Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > I più cliccati > Msm > Il miracolo msm
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


I Più Cliccati
Msm
CHE COS'È IL MSM? Lo zolfo biologicamente attivo ha proprietà preventive e terapeutiche incredibili. Le capacità medicinali dello zolfo biologico sono talmente omnicomprensive, basate su principi così evidenti, che la sua scoperta è stata considerata come uno dei più grandi progressi della medicina ortomolecolare della seconda metà del secolo scorso.



LA SCOPERTA DEL MSM.


Circa quarant’anni fa, al Dr. Stanley Jacob e al Dr. Robert Herschler, fu chiesto di trovare un utilizzo per la lignina, uno dei principali prodotti di scarto della lavorazione del legno. L’ossidazione della lignina in un reattore mostrò la formazione del DMSO (dimetilsulfossido), una forma naturale, organica di zolfo. Questo composto idrosolubile ha un sapore forte ed amaro ed è assorbito velocemente attraverso la pelle. I lavoratori che venivano a contatto con l’acqua di scarto che conteneva il DMSO, notavano che la loro traspirazione cominciava ad avere lo stesso odore del DMSO e sentivano in bocca lo stesso sapore amaro. Inoltre, l’acqua sembrava avere speciali proprietà medicinali. Si raccontano molte storie di guarigioni miracolose e di benefici incredibili, ma queste non possono essere dimostrate. Certo è che comunque tagli, graffi, ustioni e distorsioni guarivano più velocemente quando immerse in quest’acqua. Diversi lavoratori avevano anche notato che le condizioni legate all’artrite e all’asma miglioravano quando venivano in contatto con l’acqua contenente il DMSO.

Negli Stati Uniti, a seguito di questa scoperta furono pubblicate alcune migliaia di articoli che illustravano le proprietà medicinali del DMSO. A causa del gusto amaro e del penetrante odore il DMSO non divenne mai molto popolare fra il grande pubblico. Un altro problema si presentava talvolta quando provocava irritazioni cutanee se applicato localmente. Per queste ragioni alcuni ricercatori cercarono un derivato del DMSO che fosse meglio utilizzabile da parte dei consumatori. Si è scoperto così che l’ossidazione del DMSO ha come risultato il MSM, un composto organico molto più stabile con proprietà medicinali almeno uguali a quelle del DMSO ma senza le complicazioni dell’odore e delle irritazioni cutanee.

LE FONTI NATURALI DEL MSM.

Il MSM è la forma naturale nella quale lo zolfo si trova nel ciclo sulfureo della terra. Le alghe e diverse forme di plancton negli oceani sono in grado di assorbire grandi quantità di solfuro inorganico dall’acqua del mare e trasformarlo in una semplice forma organicamente combinata. Quando queste alghe e organismi del plancton muoiono, alcuni processi enzimatici portano alla scomposizione delle molecole organiche in DMS (dimetilsolfuro). Questo composto è volatile e scarsamente solubile in acqua. Si accumula nella stratosfera dove viene ossidato in DMSO sotto l’influenza dei raggi ultravioletti e poi trasformato ulteriormente in MSM. Il DMSO e il MSM sono altamente solubili in acqua e perciò si concentrano facilmente nel vapor acqueo atmosferico, ritornando sulla terra sotto forma di pioggia. Le radici delle piante accumulano rapidamente e concentrano queste fonti di zolfo.

Ricerche di laboratorio hanno dimostrato che un ppm (parte per milione = mg/Kg) di marcatore radioattivo di DMSO (e di MSM) può raggiungere una concentrazione fino a cento volte entro poche ore.

L’acqua piovana in particolare contiene molto MSM. Si trova in abbondanza anche nella frutta e verdure fresche in quantità che vanno da 1 a 4 mg/Kg. Il latte fresco delle mucche da pascolo contiene da 2 a 5 mg/Kg di MSM. A causa della sua natura volatile il MSM viene rapidamente perduto durante la cottura dei cibi causa il calore. Viene anche perduto quando le verdure e la frutta vengono conservate per un certo periodo di tempo, indipendentemente se cotte o meno. Il latte pastorizzato contiene meno di 0,25 mk/Kg di MSM, circa la stessa quantità che si trova nel latte delle mucche alimentate con cibo artificiale. A causa delle moderne procedure di preparazione dei cibi, è inevitabile che l’uomo di oggi soffra per una cronica mancanza di MSM.

IL MSM E LA SALUTE.

Il livello naturale di MSM in uomo adulto è di circa 0,2 mg/Kg. Normalmente un adulto espelle con le urine da 4 a 11 mg di MSM al giorno. Diversi studi hanno dimostrato che la concentrazione sistemica di MSM diminuisce con l’aumento dell’età; probabilmente il risultato di modificazioni dietetiche o del metabolismo. Alcuni ricercatori affermano che nel corpo dovrebbe essere presente almeno una minima concentrazione di MSM che deve essere mantenuta per salvaguardare le normali funzioni e la struttura. Basse concentrazioni di MSM nel nostro corpo sono state collegate a disturbi non specificati quali affaticamento, depressione, alta sensibilità a stress fisico e psichico e ad una vasta gamma di altre malattie degenerative. Il MSM è una fonte importante di zolfo, ma ha anche proprietà uniche legate alla sua struttura chimica e alle attività biologiche. Per comprendere le proprietà preventive e terapeutiche del MSM bisogna fare una distinzione fra - “perché gli esseri umani hanno bisogno di zolfo”- e - “perché gli esseri umani hanno bisogno di MSM”.



Articoli correlati
MSM-MetilSulfonilMetano
Erbe e principi

Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_content WHERE tbl_content.id_content = 169