Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > L'argomento del mese > Menopausa > Ferma i sintomi prima che fermino te
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


L'argomento Del Mese
Menopausa
Sebbene molte donne siano attratte dalla prospettiva di mantenere i propri livelli ormonali pari a quelli della giovinezza, le terapia ormonale con ormoni sintetici può causare problemi...Un'alternativa agli estrogeni sintetici sembra essere però offerta dalla natura.

Attorno ai 45-50 anni di età, la quantità di estrogeni che il corpo femminile naturalmente produce diminuisce, causando una serie di disturbi tipici della menopausa, fra cui vampate, depressione, secchezza vaginale, ansia e sbadatezza. Il declino nella produzione di estrogeni durante la menopausa è una causa diretta dell'invecchiamento precoce.

Sebbene molte donne siano attratte dalla prospettiva di mantenere i propri livelli ormonali pari a quelli della giovinezza, il problema nella terapia ormonale sostitutiva con estrogeni sintetici è che è stato documentato come la somministrazione di estrogeni sintetici aumenti il rischio di sviluppare tumori, della formazione di coaguli sanguigni, ecc.

Un'alternativa agli estrogeni sintetici sembra essere però offerta dalla natura. Numerose ricerche hanno mostrato come gli estrogeni derivati dalle piante (o fitoestrogeni) possano fornire una integrazione ormonale sicura a aiutare ad alleviare i sintomi della menopausa.

Uno dei composti derivati dalle piante certamente più studiato è l'estratto di black cohosh (Cimicifuga racemosa). L'estratto di questa pianta è stato approvato dal Ministero della Sanità della Germania per alleviare vampate, depressione, a sia, atrofia vaginale e altri disturbi correlati alla menopausa.

Anche i fitoestrogeni derivati dalla soia hanno dimostrato di aiutare a ridurre le vampate e di avere un'azione protettiva da disturbi dell'invecchiamento come osteoporosi, disturbi del cuore e tumori.

Numerosi studi hanno inoltre confermato l'uso tradizionale della radice di liquirizia che è stata usata per migliaia di anni dalla medicina popolare cinese per i sintomi della menopausa.

Un altro rimedio popolare cinese per la menopausa e la sindrome premestruale è il dong quai, che sembrerebbe aiutare a normalizzare i livelli ormonali.

In particolare, il dong quai sembra agire promuovendo la sintesi di progesterone naturale, la cui produzione cala anche con la menopausa fino a praticamente azzerarsi.

Nelle donne in età fertile, il progesterone è uno dei due ormoni sessuali prodotti ogni mese dalle ovaie. Durante le prime due settimane del ciclo mestruale, le ovaie secernono crescenti quantità di estrogeni. Attorno alla metà del ciclo, una delle due ovaie rilascia un uovo. Dopo l'ovulazione, il follicolo da cui è stato rilasciato l'uovo viene trasformato nel corpus luteum ed inizia a produrre il progesterone, che diventa l'ormone dominante per la seconda metà del ciclo. Il progesterone prepara l'utero per la gravidanza. Se l'uovo non viene fertilizzato, la produzione di progesterone e di estrogeni decade rapidamente e provoca la mestruazione. Se invece l'uovo viene fecondato, la placenta inizia a secernere il progesterone. Gli alti livelli di progesterone durate a gravidanza sono essenziali per il mantenimento della stessa.

Inoltre, all'interno dell'organismo il progesterone:
  • previene la formazione di tessuto uterino eccessivo
  • previene la formazione eccessiva di tessuto mammario
  • aumenta il metabolismo e promuove la perdita di peso
  • equilibra i livelli di zuccheri nel sangue
  • agisce come diuretico naturale
  • normalizza i coaguli sanguigni
  • stimola la produzione di nuovo tessuto osseo
  • potenzia l'azione degli ormoni tiroidei
  • allevia la depressione e riduce l'ansia
  • previene l'emicrania
  • restaura livelli di ossigeno cellulari adeguati
  • aumenta la libido

Durante la menopausa e dopo di essa,i livelli di estrogeni si abbassano di circa il 40-60%, mentre la produzione di progesterone può abbassarsi ancora di più fino a quasi lo zero. Sebbene la ghiandole surreali continuino a produrre un po' di progesterone, tuttavia il declino dei livelli intacca il naturale equilibrio ormonale di tutto l'organismo.
Infatti, il progesterone è un precursore chiave di altri ormoni steroidei, quali cortisolo, testosterone ed estrogeni (estriolo, estradiolo ed estrone).

Per questo spesso, è sufficiente integrare il progesterone naturale per riportare in equilibrio anche la produzione naturale di estrogeni.
É importante tuttavia comprendere la differenza fra progesterone naturale e progesterone sintetico (o progestinici).

Il progesterone naturale viene sintetizzato in laboratorio a partire dai fagioli di soia o dall'igname selvatico messicano (Discorrea villosa). Il processo, scoperto negli anni '30 dal professor Russell Marker della Pennsylvania State University, porta alla trasformazione della diosgenina dell'igname selvatico in progesterone naturale. Il progesterone naturale ha una struttura molecolare identica all'ormone prodotto naturalmente dall'organismo umano.

A differenza del progesterone naturale, i progestinici non sono molecolarmente identici all'ormone prodotto dall'organismo. All'inizio i progestinici erano stati sviluppati come agenti contraccettivi. Le pillole anticoncezionali infatti di solito contengono un progestinico sintetico ed un estrogeno sintetico.
É stato dimostrato come i progestinici possano provocare coaguli sanguigni, ritenzione di liquidi, acne, sfoghi, aumento di peso e depressione.

Purtroppo, a causa di interessi economici, gran parte della ricerca si è concentrata sui progestinici sintetici: il progesterone di origine vegetale essendo naturale è infatti non brevettabile. A differenza die progestinici, il progesterone estratto da fonti vegetali è associato a pochissimi effetti collaterali ed è anche più economico.








AVVERTENZA: Le informazioni contenute in Naturmedica sono fornite solo a
scopo educativo. Non si intende fornire suggerimenti per diagnosi o
trattamento di malattie. In caso di bisogno consultare il proprio medico.




Articoli correlati
Menopausa, osteoporosi, PMS: un aiuto naturale

 
LINK SPONSORIZZATI



Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_catalogo_prodotto WHERE online='Y'