Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > Archivio > Newsletter > Numero 67
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


Archivio
Newsletter
In questo numero: - La parte più nascosta del nostro Io e la grafologia. - Consigli in ....pillole. - Disintossicazione.
LA PARTE PIU NASCOSTA DEL NOSTRO IO E LA GRAFOLOGIA
(prima parte)

Molti studiosi della Medicina Olistica o comunque non convenzionale si sono avvicinati alla grafologia clinica dopo che hanno scoperto che l’integrazione delle loro conoscenze con lo studio della grafologia era come mettere una marcia importante alla loro capacità di interpretare le problematiche complesse che tanti casi clinici mostrano.
Purtroppo sono poche le scuole di Omeopatia che hanno adottato questa strategia nel loro piano di studi che comunque è rimasta ancora retaggio di scuole prestigiose come quella che è conosciuta in campo Internazionale e l’unica che è parte integrante all’Università di Urbino, centenaria Università.
In questa famosa scuola di Omeopatia vengono integrati e decodificati tutti gli assetti delle conoscenze della specie Umana,secondo codici e modelli integrati delle Costituzioni della Omeopatia ,della Medicina Tradizionale Cinese e dei rapporti assoluti con il carattere ed il Temperamento Umano che, come dice il BORNORONI-Preside della facoltà- il carattere è una parte importante del nostro Io, tuttavia modulabile dalle influenze esterne socio-ambientali, il Temperamento è un tratto gen etico proprio della individualità Umana geneticamente predisposto e trasmesso non sensibile alle influenze socio-ambientali .
In nessuna scuola di Omeopatia lo studio Costituzionale e la Metodologia Omeopatica, la decodifica di ogni segno e tratto psicosomatico, l’integrazione con la struttura degli elementi e delle sostanze Naturali in uso in Medicina Olistica è cosi perfetta. La prova è data dall’osservazione del piano di studi che tra l’altro prevede piu di un esame di Grafologia clinica, insegnamento affidato ad un grande degli studi grafologici in campo Nazionale ed Internazionale: Nazareno PALAFERRI, frate cappuccino, tra l’altro Preside della famosa scuola superiore di Grafologia di Urbino. Le lezioni di questo uomo, sopraffatto dal logorio degli anni che porta addosso con grande dignità - più che ottantenne - fin quando era in buone condizioni fisiche , erano un viaggio all’interno dei meandri della personalità remota di ognuno di Noi, portati in superfice ed osservati con tranquillità e rispetto dell’essere Umano.

Ma cosa è la grafologia?
Tutti sappiamo scrivere, eppure questa è la nostra prima scommessa, un esame che ci coglie quando con il vestitino blu pulito e stirato dalla mamma, con la cartella e le penne pronte, ci incamminiamo verso la scuola dove ci si insegneranno i codici di queste lettere tutte uguali, che servono per imprimere il pensiero. All’inizio sarà difficile, ci vorrà molta molta pazienza nella costruzione della singola lettera e dell’intera parola, svincolata dal significato della singola frase; con il passare del tempo la mano e il movimento saranno sempre piu automatici e spontanei e a poco a poco si intravederanno differenze e assunzioni di aspetti grafologici del tutto personali.
Quello che ognuno chiama bella o brutta grafia è il risultato degli impulsi che il cervello manda al tratto grafico; il grafologo è un tecnico che decodifica ogni singolo segno per poterlo interpretare nella sua globalità .

Dentro la grafia ci stà l’intero nostro Io, che non può nascondersi, perché effettuato e portato fuori dal tratto grafico come un vero e proprio tracciato elettroencefalografico, dove al contrario delle singole attività del nostro cervello in piu sono viste e osservate tutte le sfaccettature piu remote che spesso risultano subliminali allo stesso paziente .
L’Omeopata non è certo un grafologo, per esserlo sono necessari decenni di studi specifici e mirati, ma è un professionista che integra le sue conoscenze cliniche con le specifiche informazioni che possono essere fornite ove occorra dall’osservazione clinica d tali tratti grafici.
Le informazioni saranno importanti ad esempio per individuare una depressione mascherata oppure una schizofrenia latente o disadattamenti, oppure tanti disagi che ad esempio l’adoloscente non mostra e quasi sempre nasconde; tutte queste si integrano con la ricerca dell’esatto tipo costituzionale o Biotipo, che è la scienza Antropologica ed Antropomorfo psicologica della nostra specie Umana, per facilitarsi l’inquadramento quando raramente l’osservazione del paziente e dei suoi segni e sintomi non è cosi chiara.
Tutto ciò comporta soprattutto Amore per gli altri, Amore della ricerca del vero significato e causa della malattia che spesso è completamente distaccata dalla singola causa organica ed è parte finale di un cammino lungo dettato e orchestrato dall’’invecchiamento che la struttura costituzionale e le meiopragie , cioè le predisposizioni individuali che sono vincolate e subordinate alle Costituzioni biotipologiche, nascondono. Nella seconda parte inizierò a parlare del tessuto grafico , integrandolo in un quadro clinico nella maniera maggiormente esemplificativa e speriamo anche divertente.

Dr Giuseppe PARISI
Palermo- Terni- Milano
www.giuseppeparisi.com
tel.328/8830909





===============================================
Continua l'iniziativa " TERAPIE NATURALI, DOVE? ". Stiamo cercando di costruire un database che sarà a disposizione degli abbonati che chiedono di conoscere se nella propria zona di residenza ci siano medici, centri od operatori sanitari orientati alla medicina naturale. Il nostro obiettivo è quello di creare un database dove inserire gli operatori suddivisi per provincia o regione e per specializzazione: omeopatia, chiropratica, pranoterapia, agopuntura, riflessologia, ecc. oppure per patologie trattate. Il vostro contributo quindi è determinante per poter fornire, a chi ne ha bisogno, la possibilità di una scelta il più possibile compatibile con le proprie esigenze. Chiediamo a chi è interessato ad essere inserito negli elenchi di farci sapere nome cognome, indirizzo, telefono e specializzazione. Quindi chiediamo anche il contributo degli abbonati che possono proporre al proprio naturopata che forse non ci conosce ma che potrebbe essere interessato all'inserimento nel nostro database.
Giustamente è stato fatto notare che i medici non possono farsi pubblicità o descrivere la propria attività se non con la sola specializzazione.
Riteniamo che la forma scelta può non essere considerata pubblicità in quanto il database non sarà visibile liberamente su internet, sarà ad esclusivo uso dei lettori di Naturmedica, che potranno richiederci il nominativo di un operatore di zona, oppure se le richieste saranno in numero troppo elevato da gestire, ci potrà eventualmente essere un accesso protetto tramite password.
Grazie.
Potete inviare i dati cliccando il seguente link:

mailto:naturm@naturmedica.com

============================================
CONSIGLI IN …PILLOLE

Inizia l’estate.
Siamo alle prese con il caldo. Niente di meglio dell’aria condizionata. Però dobbiamo imparare ad usarla. Avere un ambiente fresco è preferibile che troppo freddo. Tuttavia quando fuori c'è un caldo eccessivo basta inserire il condizionatore d’aria per creare discrepanze climatiche tra l'esterno e l'interno. Quando queste variazioni sono eccessive e soprattutto frequenti, come capita quando ad esempio andiamo a fare la spesa in macchina munita di aria condizionata, allora può subentrare qualche problemino.

Immaginiamo una giornata tipo in città in pieno Luglio o Agosto… 35 gradi all’ombra. Tutti boccheggiano, sono alla ricerca di fresco. In questi casi il condizionamento dell’aria può essere importante. Per evitare i non rari disturbi che possono presentarsi soprattutto nelle persone a rischio, mettiamo in atto alcune precauzioni.
Prima di tutto usare con parsimonia il termostato del condizionatore. Una differenza di temperatura oltre i 9 gradi centigradi effettuata immediatamente può essere pericolosa, allora regoliamo il termostato intorno ai 7 gradi inferiori alla reale temperatura all’ombra esistente all’esterno: se ad esempio fuori la temperatura é di di 35 gradi all’ombra , regoliamo il termostato del condizionatore a non meno di 28 gradi. Questo ci impedirà di raffreddare l’organismo troppo energicamente, evita tanti disturbi: a volte infezioni batteriche o disturbi di tipo muscolare e tendineo. E' molto importante mantenere il filtraggio dell’apparecchiatura sempre ben pulito. In questo filtro si possono annidare batteri e altri microrganismi pericolosi per la salute .
Un esempio che la letteratura medica indica è la Legionella, che può provocare la Polmonite da Legionella, situazione che in caso di mancanza di pulitura di filtri è probabile che ci si verifichi.

Inoltre il raffreddamento che l’organismo subisce quando entriamo da un ambiente caldo ad uno più freddo, con una differenza di temperatura di 9 o piu gradi, l’organismo reagisce in cattivo modo e possono capitare anche disturbi di tipo contrattivo come crampi muscolari che riducono anche il flusso ematico generale.
Quindi occhio al termostato e...... buona estate

=============================================
DISINTOSSICAZIONE.

A grande richiesta, vi parlerò in maniera più dettagliata del farmaco menzionato in una precedente newsletter, omettendone il nome, gli interessati potranno inviare una e-mail ad hr.farmaceutici@virgilio.it.

D’inverno,per forza di cose,si vive poco all’aria aperta, diminuisce l’attività muscolare, si fa poco sport, poche passeggiate, di conseguenza poca sudorazione così aumentano i depositi delle scorie organiche.
L’alimentazione è più abbondante e più ricca di grassi, tutto ciò porta ad un lento ricambio organico.
E’ nel periodo primaverile che bisogna correre ai ripari con una dieta leggera e disintossicante, ricca di fibre; tuttavia se iniziamo a disintossicarci in piena estate non succede nulla, anzi…, per depurarsi oltre alla dieta occorre farsi aiutare da qualche farmaco fitoterapico, cioè a base di erbe officinali. I farmaci fitoterapici sono utilizzati per la cura e prevenzione delle malattie e se usati secondo le indicazioni corrette, sono sicuri ed efficaci. Ma anche quando si prendono semplici “rimedi naturali” è importante farsi consigliare da un buon medico omeopata, fitoterapeuta o da un ottimo naturopata.
La medicina non convenzionale interessa, ma ciò che più conta è che funziona.
Ritornando al prodotto depurativo, è confezionato in capsule a base di estratto secco i cui principi attivi sono:
BETULA PUBESCENS: disintossicante, drenante tissutale, viene usata dalla Medicina Tradizionale Cinese per trattare l’obesità e cellulite;
SORBUS DOMESTICA: combatte i fenomeni congestivi della circolazione venosa ed ha una regolare capacità regolatrice delle pareti venose;
CENTELLA ASIATICA: ha proprietà capillaroprotettrice ed anticellulitica, lavora sul connettivo in modo da prevenire la sclerosi del tessuto sottocutaneo, che è la concausa della panniculopatia edemato-fibrosclerotica;
EQUISETUM ARVENSIS: la sua proprietà è quella di essere un ottimo remineralizzante;
ANANASSA SATIVA: ha proprietà diuretiche, antinfiammatorie ed antiessudative;
ROSMARINUS OFFICINALIS: antifermentativo,epatoprotettore;
AESCULUS HIPPOCASTANUM dell’ippocastano ci interessano le proprietà dell’Escina (suo componente): è antiedematosa e antiflogistica, inoltre l’ escina agiscesulla corteccia surrenale stimolando la sintesi di Cortisolo, Cortisone e Corticosterone, i quali aumentano
il filtrato glomerulare;
CYNARA SCOLIMUS disintossicante;
CASCARA SAGRADA dall’effetto lassativo blando senza cioè iperemizzare gli organi del bacino;
HEDERA HELIX ha proprietà toniche, eudermizzanti, antiedemigeni e analgesiche.

Come potete notare è un prodotto del tutto naturale ed aiuta chi lo assume a disintossicare e depurare l’organismo in maniera naturale senza effetti collaterali rendendo pure la pelle più compatta. E'molto importante disintossicare e purificare l’organismo almeno due volte all’anno.
Chi fosse interessato a conoscere il nome commerciale ,prezzo ed eventualmente acquistare il farmaco, può inviare un' e-mail a: hr.farmaceutici@virgilio.it o contattarmi al 328/ 883 09 09 .

Dr.Giuseppe Parisi
Medico Omeopata
Università Studi di Urbino
Palermo-Terni-Milano



=============================================
*********************************************
Gli arretrati di NATURMEDICA, salute&natura si possono trovare nel sito,
http://www.naturmedica.com , clicca il pulsante ARCHIVIO.

Si può richiedere l'abbonamento gratuito a naturmedica direttamente dal sito, è sufficiente riempire l'apposito modulo all'inizio delle varie pagine e inviare. È necessario replicare alla successiva email di conferma, altrimenti l'iscrizione non sarà attivata.

=====================================
NATURMEDICA è lieta di offrire a tutti i suoi abbonati l'esperienza di
consulenti medici di medicina alternativa ai quali porre
quesiti, richieste e avere, tramite il riempimento di uno speciale
form, una consulenza medica on line.
Questo servizio è svolto in collaborazione con:

http://www.giuseppeparisi.com

====================================

In collaborazione con:

Solaris: il Network del Benessere - http://www.solaris.it
clicca l'area DOWNLOAD: troverai l'archivio delle nostre uscite.


====================================
In collaborazione con Naturalia.net - la Guida
Italiana al Mondo del Naturale.
La Newsletter on-line GRATUITA che t'informa su come
mantenere e/o migliorare la salute in modo naturale e vivere in armonia con
la natura.
Abbonarsi è semplicissimo, basta riempire l'apposito modulo con il proprio
indirizzo e-mail nel sito: http://www.naturalia.net/mailing/iscrizione.asp
====================================
Troverai alcuni articoli di naturmedica e altri interessanti anche nel sito:

http://www.armonics.net/civilta/med_nat_el.html

====================================

Oltre ad alcuni dei nostri, troverai altri interessanti articoli su:

http://utenti.lycos.it/facs

=====================================

il portale della principale comunità italiana di
appassionati e professionisti del biologico, che si propone di
analizzare
la realtà di tutti i giorni avendo una visione ecocompatibile.

http://www.naturanetwork.it/

***********************************
Clicca il seguente link per aiutare a salvare la foresta pluviale. Non chiedono contributi, pagheranno gli sponsors ad ogni collegamento effettuato. Cliccalo ogni giorno e chiedi ai tuoi amici di fare altrettanto.

http://www.saverainforest.net/

Il sito è in lingua Inglese, clicca SEMPRE il bottone: SAVE RAINFOREST.
Potrai anche tu ottenere un indirizzo email gratuito come ad esempio il nostro che è naturmedica@saverainforestnet.zzn.com



Articoli correlati
Numero 68-Parte prima

 
LINK SPONSORIZZATI



Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_catalogo_prodotto WHERE online='Y'