Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > Archivio > Newsletter > Numero 66
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


Archivio
Newsletter
In questo numero: - Gambe stanche: un problema solo femminile? - Consigli....in pillole. - Il ginkgo può aiutare nei casi di glaucoma.
GAMBE STANCHE : UN PROBLEMA SOLO FEMMINILE?

E' arrivata l'estate e con essa anche un disturbo per molte persone: pesantezza e gonfiore alle estremità. Per i più fortunati ciò si verifica solo alla sera , per altri invece i problemi iniziano già dal mattino. A tale fenomeno si completano due processi: uno di esplicita natura fisiochimica, l'altro legato ad una caratteristica individuale del soggetto malato che l'esperto di Medicina Olistica individua in diatesi Luesinica .

L'aumento della temperatura esterna fa aumentare anche la temperatura corporea, di contro per contrastare tale fenomeno, l'organismo mette in moto numerosi processi, tra i tanti quello di disperdere calore, ciò fa risalire in superfice il sangue che in definitiva va ad intasare il circolo periferico, sovraccaricandolo; in condizioni normali il sangue che viene pompato nel circolo arterioso, ritorna dal circolo venoso con raffinati meccanismi in cui intervengono anche meccanismi"pompa" , effettuati dalla contrazione muscolare.

Le cause delle gambe stanche e gonfie sono pertanto tantissime: intervengono aspetti ereditari e costituzionali di tipo neuroendocrini e stili di vita errati. Tuttavia l' ereditarietà è il fattore più importante. Abbiamo quella legata all'assetto costituzionale biotipologico e diatesico: infatti una diatesi Luesinica concomitante o di aspetto ereditario è la causa più importante di questo tipo di problema, questa infatti determina una generale lassità legamentosa e vasale, quindi questo soggetto ha la sfortuna di avere la struttura legamentosa e vasale troppo elastica e avere una elastopatia di base in cui vi si trovano la lassità di tutti i distretti vasali come ad esempio quello del plesso emorroidario; non è un fatto eccezionale infatti che questa biotipologia di individui, spesso quando va in bagno dopo qualche errore alimentare, perde in maniera anomala sangue dalle feci, chiaramente sangue rosso vivo .

In questi casi è necessario che l'Omeopata Olista individui le meiopragie di terreno e oltre alle terapie sintomatiche, aggiunga i giusti farmaci di fondo.
Inoltre la patologia di blocco, come la congestione e il gonfiore, determinano anche un rallentamento del circolo linfatico che è incaricato, una volta effettuato lo scambio tra i due distretti arterioso e venoso , all'eliminazione delle scorie metaboliche e quindi al drenaggio di tutti i residui tossici che i vari processi biochimici determinan; questo ulteriore aggravamento è causa di autointossicazione.

L'aspetto Luesinico non è elemento femminile, infatti è presente anche negli individui di sesso maschile; tuttavia la donna è più soggetta a questi fenomeni, perché subentrano cofattori di tipo endocrino e metabolico. Una regola fondamentale è di non sostare mai per lunghi periodi in piedi e fermi: basta muovere e comprimere la muscolatura potente delle gambe e delle cosce, ed entrare nella mentalità che quanto il soggetto segue uno stile di vita sbagliato, tale problema si presenta. Non è necessario essere un soggetto molto dinamico, basterebbe fare dello sport, anche leggero.

È bene avere lo stile di vita di coloro che fanno almeno due km al giorno, non assumere nicotina, per le donne non usare tacchi troppo alti e, sempre per quest'ultime, sarebbe meglio fare uso di cerette a freddo o del pratico rasoio.

Diverse sono le sostanze che esplicano una azione curativa , come esperto in medicina Olistica consiglio sempre l'uso di CENTELLA ASIATICA che ha un effetto drenante e del MELILOTUS. Questi due hanno diversi effetti oltre che drenanti: regolarizzano la normale omeostasi degli scambi tra vasi e tessuti.
EDERA, RUSCO, ed EQUISETO: ognuno di questi ha una precisa azione terapeutica , il cui risultato è di migliorare la circolazione sanguigna.
IPPOCASTANO , Aesculus hippocastanum semen (Ippocastano semi): è un presidio curativo di particolare interesse per le sue proprietà, flebotoniche generali, vasocostrittrici, vasoprotettive, venotrope, capillarotrope, dovute alla presenza di Escluloside e ai suoi derivati, da cui deriva la sua utilizzazione nella fragilità dei capillari, e nelle loro espressioni emorragiche, rinforzandone la resistenza. E' un rimedio delle congestioni venose inserite in una sindrome di ipercoagulazione e dislipidemie con sovente, all'origine, turbe dismetaboliche, iporeazione plasmocitaria, ipereattività reazionale del SRE (Sistema Reticolo Endoteliale).

L'azione di Aesculus hippocastanum si svolge attraverso la rimozione dei liquidi interstiziali impedendo la polimerizzazione dei liquidi e la formazione dei gusci fibrosi, normalizzando l'habitat della cellula adiposa.

Una buona azione antiedemigena è d'importanza fondamentale, se pensiamo che nell'ipodermosi cellulitica, l'edema ha un ruolo determinante: provoca l'inondazione degli interstizi, lo scompaginamento delle cellule adipose, la creazione di neofibrillopoiesi connettivale e micronoduli circondati da uno strato fibroso sempre più duro e privo di elasticità.

L'ESCINA agisce, inoltre, sulla corteccia surrenale stimolando la sintesi di Cortisolo, Cortisone e Corticosterone, i quali aumentano il filtrato glomerulare.

Ancora GINKGO BILOBA, che oltre ad essere un favoloso capillaroprotettore, dal punto di vista energetico , ha una azione yang sulla costituzione Fuoco.
Il Ginkgo biloba è presente sulla terra da almeno 200 milioni di anni, è una delle piante più antiche esistenti , molto usate per l'effetto energetico in Medicina tradizionale cinese proprio per i suoi molteplici effetti, tra cui quello simpaticolitico per le stesse indicazioni, usato spesso anche per le situazioni di ipertensione essenziale per tale risulta più attivo dei consueti fitopreparati.

I suoi effetti, oltre a toccare tutti i livelli della circolazione sanguigna, svolgono una specifica azione a livello del neurovegetativo abbassando il tono simpatico con conseguente modulazione del metabolismo cellulare.
Inoltre è un potente antiossidante; ma l'uso di questa sostanza deve essere affidata ad un medico esperto in quanto mostra dei risvolti "pericolosi", chiaramente quando è usata per via orale.

Altra sostanza è l'HAMAMELIS che come vaso costrittore è un altro importante attivatore e riparatore; i suoi effetti sono anche di natura e azione energetica.

Chiaramente tutto questo verrà integrato con una giusta terapia Omeopatica di fondo, mirata al paziente, in cui verranno usati altri presidi come l'Oligoterapia e un giusto inquadramento alimentare che non è da escludere per un rapido beneficio organico; oltre che inserire l'inquadramento farmacologico Omeopatico di terreno , tra cui una delle sostanze più usate -quando i presupposti costituzionali lo permettono- la PULSATILLA , in quanto rappresenta da un punto di vista costituzionale una risultanza a quei biotipi che sono recettivi a queste problematiche.

Anche se molte di queste sostanze possono risultare pericolose quando gestite per via orale, l'Olista esperto ne riduce i rischi con un opportuno inquadramento costituzionale; ecco perché se effettuate con singoli unitari per m.g. o estratto fluido nelle opportune posologie nell'assunzione sprigionano sia la loro azione biochimica sia quella di tipo energetico con un intervento attivo sul biotipo . Un corretto protocollo terapeutico quasi sempre risolve i problemi e nella maggior parte dei casi blocca la silente inabilità che colpisce una buona fetta di popolazione soprattutto femminile.

Una buona visita medica rivelerà sia una predisposizione ai disturbi menzionati, sia una tendenza costituzionale, potendo cosi intervenire per ripristinare ed equilibrare i punti meiopragici di terreno.

Quindi è necessaria una buona prevenzione; purtroppo molte donne si accorgono dei loro problemi solo dopo una gravidanza o nelle causalità durante l' uso di particolari farmaci in uso allopatico.

KEY WORD

Luesismo

Diatesi Luesinica

Elastopatia di base

Dr Giuseppe PARISI Roma Milano Palermo
parisi@healthremedia.com
http://www.giuseppeparisi.com

cell 328/8830909



===============================================
Continua l'iniziativa " TERAPIE NATURALI, DOVE? ". Stiamo cercando di costruire un database che sarà a disposizione degli abbonati che chiedono di conoscere se nella propria zona di residenza ci siano medici, centri od operatori sanitari orientati alla medicina naturale. Il nostro obiettivo è quello di creare un database dove inserire gli operatori suddivisi per provincia o regione e per specializzazione: omeopatia, chiropratica, pranoterapia, agopuntura, riflessologia, ecc. oppure per patologie trattate. Il vostro contributo quindi è determinante per poter fornire, a chi ne ha bisogno, la possibilità di una scelta il più possibile compatibile con le proprie esigenze. Chiediamo a chi è interessato ad essere inserito negli elenchi di farci sapere nome cognome, indirizzo, telefono e specializzazione. Quindi chiediamo anche il contributo degli abbonati che possono proporre al proprio naturopata che forse non ci conosce ma che potrebbe essere interessato all'inserimento nel nostro database.
Giustamente è stato fatto notare che i medici non possono farsi pubblicità o descrivere la propria attività se non con la sola specializzazione.
Riteniamo che la forma scelta può non essere considerata pubblicità in quanto il database non sarà visibile liberamente su internet, sarà ad esclusivo uso dei lettori di Naturmedica, che potranno richiederci il nominativo di un operatore di zona, oppure se le richieste saranno in numero troppo elevato da gestire, ci potrà eventualmente essere un accesso protetto tramite password.
Grazie.
Potete inviare i dati cliccando il seguente link:

mailto:naturm@naturmedica.com

============================================

CONSIGLI IN…PILLOLE

La salute nasce da come si mangia, l'80 per cento del benessere fisico nasce da una corretta alimentazione, che può essere raggiunta solamente non escludendo l'abitudine a mangiare in una certa maniera, sin dalla prima infanzia.
Questa modalità va appresa con un'educazione all'alimentazione che, se fatta in tenera età, offre il vantaggio di abituare il soggetto ad una alimentazione più corretta senza grandi sacrifici.

Bisogna sforzarsi di iniziare sin da bambini, in quanto una corretta alimentazione durante la crescita è alla base di una buona salute per tutta l'esistenza della vita dell'individuo Uomo.
I sistemi di disisntossicazione sono una macchina complessa che svolgono diverse ed elaborate funzioni vitali: quella di mantenimento della giusta omeostasi idro elettrolitica ed energetica cellulare e il mantenimento dei sistemi di eliminazione di tossine-scorie attive e dannose alla nostra salute. Inoltre svolge funzioni importantissime di attivazione e mantenimento dei sistemi immunitari di difesa dell'organismo che, in presenza di tali tossine, funzionerebbero male, fino alle patologie immunitarie e/o autoimmuni.
Così si spiega anche la stragrande maggioranza dei disordini immunitari, come anche la difficoltà del lavoro di difesa del sistema immunitario. Importante quindi è mantenere l'organismo pulito con una corretta alimentazione, anche se l'assimilazione di nutrimenti sani e biologici è divenuta difficile, distrutta dall'uso incongruo di sostanze e additivi chimici di tipo industriale .
Esistono in commercio diversi prodotti naturali che svolgono funzioni vitali di depurazione dell'organismo ove sia necessario ripristinare un giusto equilibrio energetico cellulare. QuestI svolgono diverse funzioni complesse in cui risultato finale è liberare l'organismo dalle tossine e attivare i giusti processi enzimatici e cellulari che svolgono una funzione basilare come quella di uno spazzino.
Assumendo regolarmente il prodotto, quest'ultimo interverrà nel mantenimento e salute organica, migliorando le funzioni vitali dell'organismo.
Esso è importantissimo soprattutto per i malati cosiddetti cronici, i quali assumono farmaci di origine chimica, ed è utile in tutte quelle patologie dove è necessario un'efficiente azione di depurazione tossinica. Chi fosse interessato a conoscere il nome commerciale del prodotto può contattarmi al N. Tel. 328/8830909 o scrivere all'indirizzo di posta elettronica: hr.farmaceutici@virgilio.it
OPPURE :
parisi@healthremedia.com

=============================================

IL GINKGO PUO' AIUTARE NEI CASI DI GLAUCOMA.

Oltre all'uso consigliato in uno dei due articoli che il dr. Parisi ci ha gentilmente inviato, il Ginkgo biloba può essere di notevole aiuto nei casi di glaucoma. E' infatti risaputo che il Ginkgo favorisce un maggior apporto di sangue al cervello. Alcuni ricercatori ritengono che possa aiutare in questo modo anche gli occhi.

Undici soggetti trattati con estratti di G. b. per due giorni (40mg, 3 volte al giorno) hanno mostrato un incremento della velocità del flusso nella principale arteria oculare. L' aumento è stato ottenuto senza alcun effetto collaterale. Questa è sicuramente una buona notizia per chiunque abbia problemi agli occhi dovuti ad una cattiva circolazione.

Il G. agisce interferendo con le capacità delle cellule del sangue di attaccarsi l'una all'altra. E funziona in particolar modo nei minuscoli vasi sanguigni conosciuti come capillari. In uno studio, il flusso sanguigno alle unghie delle dita della mano ha subìto un aumento del 57%.

Mentre può essere molto bello avere unghie che crescono bene, senza dubbio è preferibile vedere, pensare e ricordare meglio. Se queste ricerche sui benefici del G. per gli occhi otterranno ulteriori conferme, il Ginkgo biloba potrà avere un nuovo interessante ruolo da giocare nella salute delle estensioni del cervello quali lo sono gli occhi.

=============================================
*********************************************
Gli arretrati di NATURMEDICA, salute&natura si possono trovare nel sito,
http://www.naturmedica.com , clicca il pulsante ARCHIVIO.

Si può richiedere l'abbonamento gratuito a naturmedica direttamente dal sito, è sufficiente riempire l'apposito modulo all'inizio delle varie pagine e inviare. È necessario replicare alla successiva email di conferma, altrimenti l'iscrizione non sarà attivata.

=====================================
NATURMEDICA è lieta di offrire a tutti i suoi abbonati l'esperienza di
consulenti medici di medicina alternativa ai quali porre
quesiti, richieste e avere, tramite il riempimento di uno speciale
form, una consulenza medica on line.
Questo servizio è svolto in collaborazione con:

http://www.giuseppeparisi.com

====================================

In collaborazione con:

Solaris: il Network del Benessere - http://www.solaris.it
clicca l'area DOWNLOAD: troverai l'archivio delle nostre uscite.


====================================
In collaborazione con Naturalia.net - la Guida
Italiana al Mondo del Naturale.
La Newsletter on-line GRATUITA che t'informa su come
mantenere e/o migliorare la salute in modo naturale e vivere in armonia con
la natura.
Abbonarsi è semplicissimo, basta riempire l'apposito modulo con il proprio
indirizzo e-mail nel sito: http://www.naturalia.net/mailing/iscrizione.asp
====================================
Troverai alcuni articoli di naturmedica e altri interessanti anche nel sito:

http://www.armonics.net/civilta/med_nat_el.html

====================================

Oltre ad alcuni dei nostri, troverai altri interessanti articoli su:

http://utenti.lycos.it/facs

=====================================

il portale della principale comunità italiana di
appassionati e professionisti del biologico, che si propone di
analizzare
la realtà di tutti i giorni avendo una visione ecocompatibile.

http://www.naturanetwork.it/

***********************************
Clicca il seguente link per aiutare a salvare la foresta pluviale. Non chiedono contributi, pagheranno gli sponsors ad ogni collegamento effettuato. Cliccalo ogni giorno e chiedi ai tuoi amici di fare altrettanto.

http://www.saverainforest.net/

Il sito è in lingua Inglese, clicca SEMPRE il bottone: SAVE RAINFOREST.
Potrai anche tu ottenere un indirizzo email gratuito come ad esempio il nostro che è naturmedica@saverainforestnet.zzn.com



Articoli correlati
Cardo Mariano
Numero 35
Numero 38

 
LINK SPONSORIZZATI



Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_catalogo_prodotto WHERE online='Y'