Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > Archivio > Newsletter > Numero 49
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


Archivio
Newsletter
In questo numero: - 100 modi in cui lo zucchero può rovinare la nostra salute. - I vostri messaggi. - Un'erba ......amica per la pelle, il crisantello americano.
100 modi in cui lo zucchero può rovinare la nostra salute.

In aggiunta all'eliminazione dell'omeostasi del corpo (omeostasi: mantenimento dell'equilibrio delle funzioni dell'organismo e delle caratteristiche chimico-fisiche del suo ambiente interno), l'eccessivo consumo di zucchero può risolversi in un numero di altre serie conseguenze. La seguente è una lista di alcuni degli effetti metabolici tratta da alcune riviste mediche e pubblicazioni scientifiche.

Lo zucchero può:

1. sopprimere il sistema immunitario
2. sconvolgere l'equilibrio minerale dell'organismo
3. causare nei bambini: iperattività, ansia, difficoltà di concentrazione, irritabilità
4. causare nei bambini: sonnolenza, diminuzione dell'attività
5. influire negativamente sui risultati scolastici dei bambini
6. produrre un significativo aumento dei trigliceridi nel sangue
7. diminuire le difese contro le infezioni batteriche
8. causare danni renali
9. ridurre i valori di HDL (colesterolo buono)
10. favorire l'aumento dei valori di LDL (colesterolo cattivo)
11. provocare carenza di cromo
12. provocare carenza di rame
13. interferire con l'assorbimento di calcio e magnesio
14. causare la formazione di cancro al seno, ovaie, prostata e retto
15. causare cancro al colon, con un aumento del rischio nelle donne
16. essere un fattore di rischio per il cancro alla cistifellea
17. provocare un rapido aumento dei livelli dello zucchero nel sangue
18. diminuire la capacità visiva
19. aumentare il livello di un neurotrasmettitore chiamato serotonina, che può restringere i vasi sanguigni
20. causare ipoglicemia
21. produrre acidità di stomaco
22. aumentare l'adrenalina nei bambini
23. aumentare il rischio di malattie cardiache coronariche
24. rendere più veloce il processo d'invecchiamento, favorendo la formazione di rughe e capelli grigi
25. portare all'alcolismo
26. favorire la carie dentaria
27. contribuire all'aumento di peso e all'obesità
28. ad alti consumi può portare all'aumento del rischio per il morbo di Crohn e colite ulcerativa
29. provocare forti infiammazioni intestinali in persone con ulcere gastriche o duodenali
30. portare alla comparsa di artriti
31. provocare l'asma
32. causare la candidosi (infezione da funghi)
33. provocare la formazione di calcoli biliari
34. provocare la formazione ci calcoli renali
35. causare cardiopatia ischemica
36. causare l'appendicite
37. aggravare i sintomi della sclerosi multipla
38. causare indirettamente emorroidi
39. favorire la formazione di vene varicose
40. aumentare notevolmente la glicemia e la risposta insulinica nelle donne che assumono contraccettivi orali
41. causare malattia periodontale (piorrea)
42. contibuire all'osteoporosi
43. contribuire all'acidità della saliva
44. diminuire la sensibilità all'insulina
45. portare a diminuzione della tolleranza al glucosio
46. diminuire i livelli di ormone della crescita
47. aumentare il colesterolo totale
48. aumentare la pressione sanguigna sistolica
49. cambiare la struttura delle proteine causando un'interferenza con l'assorbimento delle proteine
50. provocare allergie alimentari
51. contribuire all'insorgenza del diabete
52. in gravidanza può causare tossiemia
53. favorire eczemi nei bambini
54. causare malattie cardiovascolari
55. intaccare la struttura del DNA
56. favorire la formazione di cataratta
57. causare l'enfisema
58. causare aterosclerosi
59. favorire la formazione di radicali liberi nel sangue
60. diminuire le funzioni degli enzimi
61. causare perdita di elasticità dei tessuti
62. produrre una divisione delle cellule epatiche portando ad un aumento delle dimensioni del fegato
63. aumentare la quantità di grassi nel fegato
64. aumentare le dimensioni e produrre mutamenti patologici dei reni
65. sovrasollecitare il pancreas, provocando un danno
66. aumentare la ritenzione di liquidi
67. causare costipazione
68. portare a miopia
69. compromettere le pareti dei capillari
70. provocare ipertensione
71. causare emicranie
72. favorire l'aumento di onde cerebrali alfa, beta, delta e theta che possono alterare le capacità mentali
73. portare a depressione
74. nelle persone che seguono una dieta con alti livelli di zuccheri può aumentare l'aumento della risposta insulinica
75. aumentare la fermentazione batterica nel colon
76. provocare squilibri ormonali
77. aumentare l'adesività piastrinica che aumenta il rischio di coaguli sanguigni
78. aumentare il rischio di comparsa del morbo di Alzheimer
79. aumentere il rischio di cancro gastrico
80. causare dispepsia con conseguenti difficoltà digestive
81. favorire l'aumento del rischio di gotta
82. aumentare il rischio di cancro al colon nelle donne
83. rendere l'ipotalamo ipersensibile ad un'ampia varietà di stimolazioni
84. causare capogiri
85. in soggetti con vasculopatie periferiche, un alto consumo di zucchero può aumentare l'adesione piastrinica
86. portare a tumori del tratto biliare
87. ridurre le quantità di micronutrienti antiossidanti
88. nelle addolescenti in gravidanza può aumentare il rischio di parto prematuro
89. dimuinuire il tempo di attraversamento del cibo attraverso il tratto gastrointestinale
90. aumentare la concentrazione di acidi biliari nelle feci e degli enzimi batterici nel colon che possono alterare la bile favorendo la produzione di composti cancerogeni e cancro al colon
91. portare alla diminuzione di cromo nell'organismo che è collegato allo sviluppo e alla progressione della miopia
92. contribuire alla fragilità dei tendini
93. essere una sostanza che provoca assuefazione
94. essere intossicante, simile all'alcool
95. peggiorare i sintomi della sindrome premestruale
96. inibire i linfociti
97. provocare nei bambini comportamenti impropri e diminuire il rendimento
98. peggiorare i sintomi nei bambini con deficit dell'attenzione
99. aumentare l'instabilità emotiva
100. quando presente nelle gomme da masticare può causare carie dentale.
(Nancy Appleton, Ph.D.)
=============================================

Continuiamo l'iniziativa " TERAPIE NATURALI, DOVE? ". Stiamo cercando di costruire un database che sarà a disposizione dei nostri abbonati che chiedono di conoscere se nella propria zona di residenza ci siano medici, centri od operatori sanitari orientati alla medicina naturale. Il nostro obiettivo è quello di creare un database dove inserire gli operatori suddivisi per provincia o regione e per specializzione (omeopatia, naturopatia, chiropratica, pranoterapia, agopuntura, riflessologia, ecc. oppure patologie trattate). Il vostro contributo quindi è determinante per poter fornire a chi ne ha bisogno la possibilità di una scelta il più possibile compatibile con le proprie esigenze. Chiediamo a chi è interessato ad essere inserito negli elenchi di farci sapere nome cognome, indirizzo, telefono e specializzazione. Quindi chiediamo il contributo degli abbonati che possono proporre al proprio naturopata che forse non ci conosce ma che potrebbe essere interessato all'inserimento nel nostro database.
Giustamente ci è stato fatto notare che i medici non possono farsi pubblicità o descrivere la propria attività se non con la sola specializzazione.
Riteniamo la forma che abbiamo scelto non possa essere considerata pubblicità in quanto il database sarà ad esclusivo uso dei lettori di Naturmedica (una specie di circolo privato, visto che bisogna chiedere l'iscrizione) che potranno richiedere alla redazione il nominativo di un operatore di zona, oppure se le richieste saranno in numero troppo elevato da gestire, ci potrà eventualmente essere un accesso protetto tramite password.
Grazie.
Potete inviare i vostri dati a:

mailto:naturm@naturmedica.com

=============================================

I vostri messaggi.

Chiediamo sempre la vostra collaborazione per consigli, suggerimenti o interi articoli per i nostri amici che cercano un aiuto o un' informazione qualificata.

vi si risponde in merito a:

Diana:
Le problematiche legate al bordo delle labbra sono legate all'intestino
tenue, in particolare la parte che va dallo stomaco al digiuno e
probabilmente dettate da una infiammazione o irritazione dello stesso per una
digestione non ottimale. Si consiglia di interpellare un buon medico in MTC
(medicina tradizionale cinese).

K:
Per quanto riguarda l'ipertensione arteriosa probabilmente si tratta di un
sangue particolarmente pesante (grassi e minerali non digeriti) e che fluisce
con fatica nelle arterie e vene della persona. Si consiglierebbe un buon
medico naturale per l'eventuale controllo, un buon erborista che prepari
tisane che permettano di pulire a fondo il sangue e i reni (imputati alla
pulizia dello stesso) e un uso moderato, ma presente del sale marino (Il
dr.Katrib di Padova cura i malati terminali di cancro con grosse quantità di
sale e togliendo lo zucchero raffinato con buoni risultati, vista la malattia)
Si deve quindi entrare nell'idea di fare queste tisane/infusi tutte le lune
calanti per un lunghissimo periodo.
Visto che le medicine hanno poco effetto e che si parla nell'email anche di
menopausa a 51 anni (ci sembra un po' troppo presto), penso che il problema
risalga ad anni di abusi di zucchero. Solo per gioco si consiglia di leggere
"Sugar Blues" delle edizioni Macro e di fare un esperimento: "Prendere un
chilo di lardo e diviso in due parti una ricoprirla di zucchero e l'altra di
sale, quindi aspettare una settimana e vedere cosa accade".
Ricordiamo che esistono tecniche di riattivazione delle difese del corpo e
delle sue potenzialità sia tramite lo shaHoTzu (branca dello shiatzu) che la
Spagirica (medicina Egiziana).

Ulteriori indicazioni da riflettere sullo zucchero su
http://www.jatzu.org/inde.php3?m=IP330

Cordialmente
Acc.Paolo Toso

//////////

non ho mai avuto problemi di pressione..o perlomeno cosi credevo..
ho quasi 40 anni ed ho sempre avuto valori ottimali (80-120) di
pressione arteriosa..
due mesi fa ho assunto antibiotici per circa 2 settimane per una
fastidiosa ed ancora irrisolta prostatite batterica.da circa un mese e
mezzo sto seguendo una terapia omeopatica.giorni fa la pressione era
90-140,valori ai limiti della norma.
pensate che ci possa essere un nesso con le cure seguite o non c'e`
relazione alcuna?
cosa posso fare evitando farmaci allopatici per riportare la pressione
a livelli normali?
grazie
luigi

/////////
Mi riferisco alla signora K che chiede aiuto per normalizzare la pressione alta.
Vivo in Costa Rica, quí si usano semi chiamati "linaza", regolano la pressione prendendone un cucchiaino tutti i giorni alla stessa ora, senza masticarli, con un bicchiere d´acqua. Il problema é che non ne conosco il nome scientifico e, tantomeno, il nome italiano. Secondo un dizionario italiano-spagnolo é il seme del lino. La caratteristica del seme é che , se messo in ammollo per una decina di ore, produce una bava che provoca diarrea (si usa pertanto anche in casi di stitichezza). Per normalizzare la pressione arteriale si mescola in un bicchiere d´acqua peró si beve subito, senza aspettare che produca la bava. E´sicuramente molto efficace e costa quasi nulla. Se interessa, potrei inviare pochi semi per posta, per verificare se davvero corrispondono ai semi di lino.
Con i miei migliori auguri.
Alessandro Balzarro

//////////

Diana scrive:

Un valido aiuto naturale atto ad abbassare la pressione ci viene dal limone che utilizzato sotto forma di olio essenziale fluidifica il sangue rendendo la circolazione più scorrevole, scrosta le arterie, ha effetto antiemorragico e aiuta il sistema immunitario facilitando la produzione di globuli bianchi, nel contempo è un antianemico. Un' erboristeria ben fornita potrà suggerirne l'uso più adeguato. Anche l'olio essenziale di arancio aiuta ad abbassare la pressione in quanto è un rasserenante che predispone alla calma, aiuta a contrastare l'innalzamento dovuto a fattori emozionali, è molto gradevole da respirare in aromaterapia.

/////////

salve,mi chiamo Stefano e dall'età di 11 anni sono insulino dipendente.
Una mia amica mi ha detto che il cibo macrobiotico è un ottimo rimedio
per un migliore controllo del diabete! ...io mi chiedo,anzi,Vi chiedo:
è vero che un' alimentazione macrobiotica porta notevoli benefici della
persona diabetica??

///////

Purtroppo siamo ormai in ritardo per la conferenza:

CONFERENZA AD INGRESSO LIBERO

LA LUCE WHITE®
e la
BIORISONANZA OLOGRAFICA

GIOVEDI’ 29 MARZO 2001 ORE 21:00
PRESSO CENTRO EUREKA
V.LE PAPINIANO 42 MILANO MM S.AGOSTINO

RELATORI DOTT.MARCO DEL PRETE E DOTT.PIETRO RABOLLI ,
MEDICI ESPERTI DI MEDICINA NATURALE

Il White è un innovativo metodo di riequilibrio bioenergetico che si
basa su principi etici di rispetto dell’individuo, grazie a particolari
luci che attivano dei rimedi vibrazionali basati su acqua od olio. Tale
metodo non è comunque cromoterapia o cromopuntura ed è contrapposto all’
omeopatia o ai fiori di Bach in quanto il mezzo (acqua od olio) per cui
avviene l’attivazione non entra in contatto direttamente con sostanze
attivatici (come i fiori nei rimedi di Bach, o le sostanze diluite con
dinamizzazioni successive in omeopatia), ma utilizza la stessa energia
vitale dell’individuo come base per attivare il cosiddetto “rimedio
olografico sincronico” o Acqua o olio di WHITE® grazie ad un principio
denominato “biorisonanza olografica” (holographic bioresonance®). Solo
l’energia vitale espressa in quel momento dall’individuo contiene
correttamente le informazioni di eventuali scompensi bioenergetici e con
il metodo White può essere utilizzata per un percorso di consapevolezza
alla scoperta del proprio reale stato bioenergetico. Durante la
conferenza sarà presentato il metodo e alcuni casi di riequilibramento
bioenergetico delle allergie presentati dal Dott. Marco Del Prete del
gruppo di ricerca Luci White.

/////////////

Ciao, sono Morena un’attenta lettrice della vostra rivista , avrei un problema al quale non so trovare soluzione : riguardo la “ seborrea “ , ci sono rimedi ?

N.: acidi grassi poliinsaturi (olio di enotera), vit. A e complesso vit. B (B6), lievito di birra, bardana

///////////

Carmen scrive:

vorei avere notizie su eventuali ed efficaci nuove cure x fibromi uterini. ho gia' subito un precedente intervento ed ho
il terrore di affrontarne un altro.

/////////

che erbe si possono usare per favorire la diuresi e in che preparato ( tisane,infusi..)
grazie Silvia

N.: opercoli di baccello di fagiolo, bardana, betulla, carciofo, oltre che essere remineralizzante l'equiseto è anche un ottimo diuretico nelle infiammazioni delle vie urinarie, urtica dioica, pilosella, tarassaco, té verde (vedi http://www.naturmedica.com/pagine/numero15.html )

/////////

L'Associazione PAEA - Progetti Alternativi per l'Energia e l'Ambiente
organizza al Centro per le energie rinnovabili e permacoltura SOLARIA un
corso su:

COSTRUZIONE DI UN FORNO SOLARE PER LA COTTURA DEI CIBI

Dal 25 Aprile al 1 Maggio 2001


Nel corso teorico/pratico verrà dapprima illustrato il progetto e poi si
procederà assieme alla costruzione del forno solare scegliendo i materiali
idonei e valutandone le caratteristiche e modalità di impiego.
Il tipo di forno che verrà costruito è ad alto rendimento con temperature
che raggiungono i trecento gradi e al suo interno può essere cotto
qualsiasi cibo come in un qualsiasi altro forno. Ingrediente essenziale :
una giornata di sole.
Alla fine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un manuale per poter
realizzare un forno solare come quello che è stato costruito durante il corso.

Per informazioni ulteriori
Associazione PAEA
Tel/Fax 0522/605251
Email paea@libero.it

Centro Solaria
Tel 0328/4817529

/////////

soffro di alitosi e vorrei un Vs. parere sulla idro colon terapia. Potrebbe
essermi di giovamento?
CORDIALITA', Michele

N.: a meno che non si tratti di un problema conseguente ad una cattiva igiene orale o relativo ad amalgame dentali, è consigliato un controllo completo del proprio stato di salute

////////

Ho letto e apprezzato il vostro articolo sul tè verde "camellia sinensis" ed i suoi benefici.
Vorrei sapere dove si può trovare, sotto che marca e che nome, chi lo importa in Italia etc...

Ho sentito anche che stanno studiando un filtro per sigarette composto da una molecola di questo tè che annullerebbe la dannosità delle sigarette.
Sapete dirmi dove trovare maggiori informazioni.

Grazie.
Giovanni

N.: nelle erboristerie si trovano diverse marche di té. Elimina la dannosità del fumo.....anche di quello passivo?

=============================================

Un'erba ......amica per la pelle, il crisantello americano.

Probabilmente non ne avrai mai sentito parlare, ma il Chrysantellum indicum, crisantello americano, può aiutare la nostra pelle ad allontanare gli effetti dell'invecchiamento. Questa straordinaria erba cresce sugli altipiani dell'Africa ed in genere nelle regioni montagnose sub-tropicali.

Studi scientifici sia in vitro che in vivo hanno dimostrato la sua efficacia nel neutralizzare e limitare la produzione di dannosi radicali liberi che possono danneggiare anche la pelle causando un invecchiamento prematuro.
I risultati degli studi hanno evidenziato la sua efficacia come:

-potente anti-radicali liberi. L' azione "spazzatrice" di radicali liberi dimostra che tutti i flavonoidi contenuti nel crisantello sono altamente attivi. I flavonoidi sono molecole "spazzine" che possono catturare e neutralizzare i radicali liberi. Questi sono prodotti dall'inquinamento, radiazioni, fumo, cibi fritti, pesticidi, stress emotivo, esercizio fisico intenso. È ormai universalmente riconosciuto che un'eccessiva produzione di radicali liberi possa essere una delle cause principali di molte malattie (anche gravi) e dell'invecchiamento.

-antiossidante. Molte ricerche hanno confermato i benefìci degli antiossidanti: aumento della protezione contro molte forme di tumore; rafforzamento delle difese contro le malattie cardiovascolari; prevenzione della formazione della cataratta, quindi protezione della vista; sistema immunitario più forte; pulizia delle arterie indurite; anti-invecchiamento.

-azione anti-infiammatoria. Aiuta a ridurre il gonfiore; agisce sulla fragilità capillare. La sua azione principale è quella di migliorare la microcircolazione (che si riduce con l'età) con conseguente splendore, elasticità e morbidezza della pelle.
(Linda Chaé)


=============================================
*********************************************
Gli arretrati di NATURMEDICA, salute&natura si possono trovare nel sito,
http://www.naturmedica.com , clicca il pulsante ARCHIVIO.

Si può richiedere l'abbonamento gratuito a naturmedica direttamente dal sito, è sufficiente riempire il modulo che troverai all'inizio delle varie pagine e inviare. È necessario replicare alla successiva email di conferma, altrimenti l'iscrizione non sarà attivata.

====================================

In collaborazione con:

Solaris: il Network del Benessere - http://www.solaris.it
clicca l'area DOWNLOAD: troverai l'archivio delle nostre uscite.


====================================
In collaborazione con Naturalia.net - la Guida
Italiana al Mondo del Naturale.
La Newsletter on-line GRATUITA che t'informa su come
mantenere e/o migliorare la salute in modo naturale e vivere in armonia con
la natura.
Abbonarsi è semplicissimo, basta riempire l'apposito modulo con il proprio
indirizzo e-mail nel sito: http://www.naturalia.net/mailing/iscrizione.asp
====================================
Troverai alcuni articoli di naturmedica e altri interessanti anche nel sito:

http://www.armonics.net/civilta/med_nat_el.html

====================================

Oltre ad alcuni dei nostri, troverai altri interessanti articoli su:

http://utenti.tripod.it/facs
oppure
http://facs.fasturl.it/

=====================================
***********************************
Clicca il seguente link per aiutare a salvare la foresta pluviale. Non chiedono contributi, pagheranno gli sponsors ad ogni collegamento effettuato. Cliccalo ogni giorno e chiedi ai tuoi amici di fare altrettanto.

http://www.saverainforest.net

Il sito è in lingua Inglese, clicca SEMPRE il bottone: SAVE RAINFOREST.
Potrai anche tu ottenere un indirizzo email gratuito come ad esempio il nostro che è naturmedica@saverainforestnet.zzn.com
************************************




 
LINK SPONSORIZZATI



Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_catalogo_prodotto WHERE online='Y'