Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > Archivio > Newsletter > Numero 89
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


Archivio
Newsletter
In questo numero: - Farmaco per artrosi e artrite ritirato dal commercio - Vuoi vivere 100 anni? Innamorati.
FARMACO PER ARTROSI E ARTRITE RITIRATO DAL COMMERCIO

E' stata recentemente riportata dai quotidiani la notizia del ritiro dal mercato del farmaco Vioxx, utilizzato prevalentemente da persone sofferenti per artrite e artrosi ai quali è stato consigliato di sospenderlo immediatamente. Il Vioxx, prodotto dalla grande compagnia farmaceutica statunitense Merck e Co., è stato utilizzato da più di due milioni di persone nel mondo ed ha generato un fatturato annuo di circa 2,5 miliardi di dollari.
La decisione della compagnia di toglerlo dal mercato è conseguenza di uno studio che ha scoperto che il Vioxx, appartenente alla classe di farmaci inibitori della COX (cicloossigenasi), può provocare un aumento del rischio di infarto e ictus.

A causa dei rischi associati a questo e ad altri farmaci, sono molte le persone che cercano un aiuto dalla medicina naturale.
Quali sono le migliori alternative? Citiamo solo alcune, trovi maggiori opzioni nel sito:

Glucosamina: alcuni anni fa è stata oggetto di una campagna di stampa come la scoperta italiana del FARMACO che CURA l'artrosi, nonostante la medicina naturale la utilizzi da più di 40 anni. E' utilizzata prevalentemente per trattare l'artrosi. Alcune ricerche mettono in evidenza che può avere effetti antinfiammatori come i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Sembra che dia sollievo al dolore e migliori il movimento. Può rallentare la progressione della malattia e proteggere le articolazioni da ulteriori danni. Secondo alcuni studi può favorire la rigenerazione di nuova cartilagine sana.


MSM: è un composto che si trova anche nei cibi. Fra le altre diverse caratteristiche si ritiene possa diminuire l'infiammazione e il dolore da artrosi ed aiutare a rinforzare il collagene delle articolazioni.


CMO (cetilmiristoleato): una miscela di acidi grassi cui sono state attibuite caratteristiche di immunomodulatore naturale. Utilizzato sia per l'artosi (osteoartrite) che per l'artrite reumatoide e altre malatie di origine autoimmune. Il dr. Sands (recentemente scomparso), direttore di una clinica di ricerca negli USA, ha descritto in un libro la storia e le esperienze con questa sostanza naturale.


Olio di fegato di merluzzo: il vecchio rimedio delle nostre (bis)nonne. Una ricerca condotta alla Cardiff University ha scoperto che gli acidi grassi Omega-3 in esso contenuti possono ridurre la degradazione del collagene articolare e l'infiammazione e quindi interrompere la distruzione delle cartilagini. L'olio è una buona fonte di Vitamine A e D ed è una delle più ricche di acidi grassi Omega-3 essenziali (EPA e DHA). Può aiutare a ridurre il dolore e l'infiammazione anche nell'artrite reumatoide. Come altri olii di pesce può inoltre aiutare la salute del cuore riducendo la coagulazione, abbassando la pressione arteriosa e aiutando il riequilibrio dei livelli lipidici.
Ci sono solo alcune persone alle quali non è consigliato: alcuni studi hanno evidenziato che può innalzare i livelli di zucchero nel sangue, quindio è sconsigliato per i pazienti diabetici. E' sconsigliato anche a chi prende anticoagulanti e fluidificani del sangue e può interferire con alcuni farmaci immunosoppressori come le ciclosporine.

Boswella (boswellia serrata), un rimedio tradizionale della medicina Ajurvedica: un' erba caratteristica dell'India con eccellenti proprietà anti-infiammatorie e antidolorifiche, un'erba tutt'ora oggetto di studi, come pure lo zenzero, anch'esso utilizzato nella medicina Ajurvedica come anti-infiammatorio.

Fra le erbe forse la più efficace è l' urtica dioica (foglie di ortica) che riesce a contrastare alcune citochine ( TNF, fattore di necrosi tumorale e IL-6b, interleuchina 6beta) implicate nella distruzione della cartilagine e che provocano dolore ed infiammazioni. Molti pazienti sono riusciti a ridurre anche della metà le quantità di farmaci anti-infiammatori aggiungendo a questi gli estratti di ortica.



=======================================

Continua l'iniziativa " TERAPIE NATURALI, DOVE? ". Stiamo cercando di costruire un database che sarà a disposizione degli abbonati che chiedono di conoscere se nella propria zona di residenza ci siano medici, centri od operatori sanitari orientati alla medicina naturale. Il nostro obiettivo è quello di creare un database dove inserire gli operatori suddivisi per provincia o regione e per specializzazione: omeopatia, chiropratica, pranoterapia, agopuntura, riflessologia, ecc. oppure per patologie trattate. Il vostro contributo quindi è determinante per poter fornire, a chi ne ha bisogno, la possibilità di una scelta il più possibile compatibile con le proprie esigenze. Chiediamo a chi è interessato ad essere inserito negli elenchi di farci sapere nome cognome, indirizzo, telefono e specializzazione. Chiediamo anche il contributo degli abbonati che possono proporre al proprio naturopata che forse non ci conosce ma che potrebbe essere interessato all'inserimento nel nostro database.
Giustamente è stato fatto notare che i medici non possono farsi pubblicità o descrivere la propria attività se non con la sola specializzazione.
Riteniamo che la forma scelta può non essere considerata pubblicità in quanto il database non sarà visibile liberamente su internet, sarà ad esclusivo uso dei lettori di Naturmedica, che potranno richiederci il nominativo di un operatore di zona, oppure se le richieste saranno in numero troppo elevato da gestire, ci potrà eventualmente essere un accesso protetto tramite password.
Grazie.
Potete inviare i dati cliccando il seguente link:

mailto:naturm@naturmedica.com

=============================================

VUOI VIVERE 100 ANNI? INNAMORATI.


Da uno studio effettuato in Inghilterra, su un campione di circa 10.000 partecipanti, quasi del tutto giovani uomini e donne di 30 e 40 anni, si sono evidenziate notevoli differenze di morbilità, identificate tra gruppi precisi di partecipanti.

Di questi 10.000, 600 sono deceduti e sul campione rimanente, si è notato che la causa di deterioramento della salute si accentuava in presenza di una vita da single.
Difatti, la morbilità si innalzava del 10% nei maschi e del quasi 5 % nelle donne.
Tuttavia erano già noti i risultati di morbilità epidemiologica, che davano solo un 5% in piu di rischio per un soggetto fumatore rispetto a non fumatore.

Si muore piu di solitudine che di fumo.

Questo studio dimostra - a nostro modesto parere - come i fattori dipendenti dallo stato emotivo-psicologico sono ben piu influenti rispetto alle semplici condizioni di rischio di morbilità .

D’altronde, sono anni che si affrontano studi sui rapporti tra network immunitario e psiche.

Sono migliaia i casi di morte precoce in soggetti che sciaguratamente hanno vissuto una personale disgrazia come la passività di una ingiustizia da errore Giudiziario.
Spesso questi soggetti in poche settimane o qualche mese si sono misteriosamente ammalati di Cancro e deceduti.

Gli studiosi di discipline Olistiche da sempre ritengono l'Individuo come un binomio indissolubile Mente-corpo.
La parola Individuo assume proprio questo significato.
Mente e corpo sono un tutt'uno e in tal modo vanno considerati.

- Morbilità e dipendenza Emotiva

Un fumatore accanito con una vita emotivamente serena, rischierà decisamente meno di un soggetto non fumatore emotivamente infelice.

Si è tentata di dare una spiegazione scientifica alle risultanze dello studio Inglese.
Si è creduto che il tutto dipendesse dal tipo di vita del single, con uno stile molto piu attivo.

Ad esempio il solo fatto di andar a letto tardi, bere di più, avere ritmi piu stressanti perché focalizzati sul lavoro e avere maggiori problemi perché non divisi con un paRtner, potevano essere la chiave per una spiegazione scientifica di una maggior morbilità .

Olisticamente, non possiamo che restare perplessi.

Mente e corpo, sono indissolubili.

Chiaramente, colui il quale si ritrova nella situazione di Single può mascherare inadeguatezze profonde che difficilmente verrebbero in superfice da sole.

Il ricorso al professionista Olista, allo Psicologo, può in certi casi determinare delle scoperte interiori che nella maggioranza delle volte comportano una rivoluzione della propria esistenza.

Non v’è dubbio che l’emotività e l’affettività siano la chiave di maggior successo per una salute fisica e psichica.

Tuttavia è necessario imparare ad Amare se stessi prima di Amare gli altri.

Rimaniamo certi che le situazioni di maggior morbilità e/o mortalità nei Single, dipendono solo minimamente per lo stile di vita.
La parte di notevole rilevanza la compie l'emotività e l'affettività.

Questi due basilari aspetti dell'interiore Umano, non trovano nutrimento in una società distratta alla ricerca affannata di altro.

Dr. Giuseppe Parisi
www.fomeco.org
info@fomeco.org

***************************************
=============================================


Gli arretrati di NATURMEDICA, salute&natura si possono trovare nel sito,
http://www.naturmedica.com , clicca il pulsante ARCHIVIO.

Si può richiedere l'abbonamento gratuito a naturmedica direttamente dal sito, è sufficiente riempire l'apposito modulo all'inizio delle varie pagine e inviare. È necessario replicare alla successiva email di conferma, altrimenti l'iscrizione non sarà attivata.

=====================================

In collaborazione con:

Solaris: il Network del Benessere - http://www.solaris.it
clicca l'area DOWNLOAD: troverai l'archivio delle nostre uscite.


====================================

Troverai alcuni articoli di naturmedica e altri interessanti anche nel sito:

http://www.armonics.net/civilta/med_nat_el.html

====================================

Oltre ad alcuni dei nostri, troverai altri interessanti articoli su:

http://utenti.lycos.it/facs

=====================================

il portale della principale comunità italiana di
appassionati e professionisti del biologico, che si propone di
analizzare
la realtà di tutti i giorni avendo una visione ecocompatibile.

http://www.naturanetwork.it/



Articoli correlati
Artrite, artrosi e autoimmuni: ci sono buone notizie?
Cos'e' l'artrite ?
Glucosamina e Condroitina Solfato
Il miracolo MSM
MSM - MetilSulfonilMetano
MSM: a chi è destinato
Numero 102
Numero 35
Numero 49
Numero 55
Numero 79
Numero 87
Numero 91
Numero 99
Sea Cucumber
Erbe e principi

Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_content WHERE tbl_content.id_content = 153