Chi siamo  |  Link amici  |  Contatti  |  Forum  |  Cerca
Home > Archivio > Newsletter > Numero 86
Cosa Fare Per:

Rimedi Naturali:


Archivio
Newsletter
In questo numero: - Elezioni in Europa e salute. - Erba di primavera.
ELEZIONI IN EUROPA E SALUTE.

Da tempo è iniziato il "bombardamento" mediatico dei candidati e dei partiti per le prossime elezioni Europee con promesse più o meno "da marinaio" sui più disparati argomenti che dovrebbero interessare i cittadini.

Non abbiamo sentito nessuno esprimere valutazioni riguardo le decisioni che la Commissione Europea sta per prendere riguardo la nostra salute. E' forse un argomento secondario?

Trovato in un forum:

"Nell'agosto 2005 molto cambierà in Europa grazie alla Direttiva Europea sugli Integratori Alimentari (FSD). Saranno banditi dal commercio prodotti tipo i tocoferoli (vitamina E naturale), carotenoidi e la vitamina B12 metilcobalamina, tutte le forme di zolfo, boro, vanadio, silice e la maggior parte dei minerali traccia, la forma del calcio più biodisponibile e sicura, magnesio, zinco, selenio, cromo e molibdeno. Limiterà fortemente il dosaggio delle vitamine e toglierà dal mercato tutti i prodotti ad alto dosaggio. La direttiva comprenderà future restrizioni su nutrienti quali acidi grassi, aminoacidi, enzimi, probiotici, fitonutrienti, ecc. Ciò limiterà fortemente le future innovazioni nell'industria degli integratori, provocando danni al commercio di tali prodotti e ai praticanti le terapie complementari e soprattutto ai consumatori che vogliono responsabilmente decidere per la propria salute e quindi fare in modo che il cibo sia la loro medicina."

"Anche da noi (negli USA e Canada, n.d.t.) ci saranno conseguenze: questa draconiana Direttiva Europea va oltre il negare l'accesso agli integratori alimentari a molti cittadini europei: sarà utilizzata come progetto per stabilire le leggi internazionali del CODEX riguardo gli integratori dietetici al quale il nostro governo (USA e Canada, ma anche Italia, n.d.t.), con discutibile "saggezza" ha deciso di aderire.

Il CODEX metterà fuorilegge o limiterà fortemente praticamente ogni cosa che milioni di noi erano abituati a usare ogni giorno in tutta sicurrezza. I confini nazionali non significano più nulla; stiamo assistendo alla rapida unificazione del mondo in un nuovo governo globale con l'Europa alla guida. Quando nei primi anni '90 al World Trade Organisation (WTO) è stato dato il potere di rafforzare le leggi sul commercio internazionale, tutte le nazioni aderenti al WTO furono d'accordo di armonizzare le loro leggi sul commercio con quelle internazionali in modo che ogni nazione potesse operare con gli stessi standard.
Sin da allora, ogni singola legge che il WTO ha emanato è andata contro l'ambiente, contro la salute pubblica, contro i diritti dei consumatori e dei lavoratori e contro i diritti umani. Nonostante molti attivisti abbiano protestato contro il WTO, la maggior parte delle persone non sono a conoscenza che ciò alla fine potrebbe portare ad un aumento degli attacchi a tutti i nostri integratori alimentari in tutto il mondo. ......

......La Germania, la più grande nazione produttrice di farmaci del mondo, che domina l'Europa e ospita il Codex Committee on Nutrition and Foods for Special Dietary Use, attualmente sta premendo per fare in modo che presto le nostre leggi sugli integratori alimentari siano armonizzate con quelle intenazionali. ............

All' Alliance for Natural Health (ANH), un gruppo a tutela dei consumatori con sede in Inghilterra, è stato recentemente permesso di mettere in discussione questa direttiva; comunque molto raramente una Direttiva Europea è stata ribaltata: in questo caso sarebbe un evento storico considerando gli interessi farmaceutici che sostengono la sua approvazione. Le risorse sono veramente scarse, ma l' ANH deve continuare l'azione contro la direttiva prima che sia troppo tardi. Hanno richiesto l'intervento di un gruppo di avvocati di alto livello che si accingono a contestare la direttiva in un tribunale europeo. ....

Una volta approvata, la legge del CODEX sugli integratori sarà al di sopra di ogni legge nazionale degli stati membri. L'unico modo per un paese di proteggere i suoi interessi vitali su questa o su altre questioni, sarebbe quello di uscire completamente dalle Nazioni Unite e dal WTO, uno scenario che nessuno realisticamente pensa possa accadere.

Nel XXI secolo viviamo in stato d'assedio: ci sono preoccupazioni riguardo i pesticidi, erbicidi, antibiotici, alimenti geneticamente modificati, telefoni cellulari, forni a microonde, otturazioni con amalgama, diminuzione degli spermaozoi, mucca pazza e addirittura il latte. I salmoni d'allevamento sono un cavallo di Troia per le sostanze cancerogene. Obesità e il diabete sono in aumento. C'è una massa di documentazioni su questo. Perciò, qual'è la grande idea della Commissione Europea? Diamo un giro di vite sulle vitamine e i minerali.

Per prevenire un funesto governo unico mondiale che ha persone come risorsa da sfruttare, usurpando le nostre libertà naturali, che ci impone le nostre azioni, dobbiamo contribuire di persona e fare una donazione (anche pochi Euro, n.d.t.) all'ANH così che possano condurre una decente presentazione legale. Se non lo facciamo per noi stessi, che ne sarà dei nostri nipoti o del resto della società?
Vai su internet su http://www.alliance-natural-health.org e fai una donazione....... O subisci.
(Duncan Crow, Wholistic Consultant. Canada)

(articolo integrale, in Inglese: http://curezone.com/forums/m.asp?f=237&i=597 )

==========================
Continua l'iniziativa " TERAPIE NATURALI, DOVE? ". Stiamo cercando di costruire un database che sarà a disposizione degli abbonati che chiedono di conoscere se nella propria zona di residenza ci siano medici, centri od operatori sanitari orientati alla medicina naturale. Il nostro obiettivo è quello di creare un database dove inserire gli operatori suddivisi per provincia o regione e per specializzazione: omeopatia, chiropratica, pranoterapia, agopuntura, riflessologia, ecc. oppure per patologie trattate. Il vostro contributo quindi è determinante per poter fornire, a chi ne ha bisogno, la possibilità di una scelta il più possibile compatibile con le proprie esigenze. Chiediamo a chi è interessato ad essere inserito negli elenchi di farci sapere nome cognome, indirizzo, telefono e specializzazione. Chiediamo anche il contributo degli abbonati che possono proporre al proprio naturopata che forse non ci conosce ma che potrebbe essere interessato all'inserimento nel nostro database.
Giustamente è stato fatto notare che i medici non possono farsi pubblicità o descrivere la propria attività se non con la sola specializzazione.
Riteniamo che la forma scelta può non essere considerata pubblicità in quanto il database non sarà visibile liberamente su internet, sarà ad esclusivo uso dei lettori di Naturmedica, che potranno richiederci il nominativo di un operatore di zona, oppure se le richieste saranno in numero troppo elevato da gestire, ci potrà eventualmente essere un accesso protetto tramite password.
Grazie.


Potete inviare i dati cliccando il seguente link:
mailto:naturm@naturmedica.com

==========================
ERBA DI PRIMAVERA.
Primavera è del Chelidonium Major

Una Pianta di grande importanza clinica, un grande aiuto alle forme allergiche stagionali, Piante Medicinali usate soprattutto dai Medici Agopuntori e da coloro i quali sfruttano le tecniche energetiche della MTC, Reflessologhi Plantari, massaggiatori Shiatzu.

Viene usata molto in questo periodo di cambio stagione, soltanto perché ogni cambio di stagione, cioè negli Equinozi, Primaverile ed Autunnale, l'organismo "subisce" numerosissime dodificazioni biologiche ed Energetiche che lo impegnano non poco.

Il Primaverile, è il momento della "rinascita" , per analogia, è sufficiente ricordare cosa significhi la Primavera per Mater Natura, è il momento di risveglio dopo il lungo Inverno.

"Ogni Organismo, risponde in maniera differenziata, agendo secondo precise indicazioni biologiche e biochimiche adeguandosi pertanto alle varie esigenze di stimolazione esterna" .

E‚ proprio la comprensione profonda di questo concetto che differenzia un Terapeuta Olista da quello di Medicina Allopatica, quest'ultimo focalizzandosi pochissimo sulla comprensione profonda sul perché delle patologie, considerando soltanto l'entità patologica cone una causa da terapeutizzare e non certo quella che, "l‚Organismo , come individuo ( indivisibile ), ha una perturbazione che spinge verso la patologia ", quindi è necessario ricostruire la strada percorsa dall'organismo per rimpiazzare gli errori fatti correggendoli.

In sostanza, la malattia è spesso, e sempre di più, la conseguenza degli errori che sono derivanti sia dalle tendenze meiopragiche dell'organismo ( tendenze di terreno, cioè tendenze costituzionali quelle alle quali l'organismo è predisposto naturalmente ) , sia agli errori derivanti dai comportamenti esterni, vedi alimentazione, vedi stili di vita, ecc.ecc.

In Primavera, è sempre più Vitale, effettuare un'azione di Drenaggio terapeutico, sia dal punto di vista farmacologico, sia con quello di una migliore alimentazione, Digiuni compresi.

Il Fegato ha un sovraccarico derivante dal sontuoso accumulo derivato dalla elaborazione delle tossine del Lungo inverno, ( spesso mangiamo cibi troppo carichi in calorie, e troppo "riscaldanti"), questa alimentazione ci comporta una fase di smaltimento e una di riequilibrio energetico del Fegato.

I drenanti quindi occupano la parte più importante, anche perché sono l'unica reale risorsa contro quelle patologie che esprimono le forme allergiche di questa fase stagionale.

Difatti, è proprio il soggetto costituzionale "Fegato" il "Bilioso" cosiddetto in Omeopatia, a subire i maggiori insulti.

Un lavoro di drenaggio, riduce enormemente questi disturbi, migliorando e correggendo gli squilibri energetici che sono sempre in "fase Yang" da eccesso di "calore" quindi.

Riniti, oculoriniti, bocca amara, gastralgie e dolori all'epigastrio, ma anche sensazioni di petto pieno, insonnia, cefalee, sono tutti esempi derivati da tale sindrome energetica.

In alcuni soggetti, addirittura, l' incapacità di risoluzione tossinica, fa esplodere l'evento in superfice, modulando risposte sulla cute, con fenomeni titici, il "Carbonico" con forme Eczematose simili, o Eczemi puri, e i soggetti "Metallo", in Omeopatia quel"Silicea", quelli di costituzione magra, con forme Acneiche varie, come la piu complicata forma di Acne Rosacea.

Tutti questi fenomeni sono l'esempio estremo di autodifesa dell'organismo, da un carico che non è riuscito a ripulire.

In questi casi è opportuno modulare una risposta terapeutica energica, caratterizzata da una opera di drenaggio Epatico, che sarà effettuata con farmaci che "Disperdono" lo Yang di Fegato, quindi "abbassino" il calore epatico, in quanto questo non avendo vie di sbocco si può ripercuotere a vari livelli prima di tutto lo Stomaco.

Allora, sarà sufficiente modulare le varie risposte reattive di tipo Allergico con l'utilizzo di un Oligoelemento che abbassa la capacità Allergizzante dell'organismo: il Manganese.

Sarà sufficiente assumerne 1 fiala al mattino al risveglio, per almeno 40 giorni.

Inoltre basterà assumere un buon drenante epatico, ve ne sono diversi sul mercato, ad esempio:

ROSASAN ( Farmafit )
30 gocce x tre volte al giorno

oppure:

RN2 ˆ Complex ( Regiflor )
25 gocce x tre volte

il tutto per 1 Mese

in quest'ultimo, la presenza del Chelidonium in Estratto Fluido, ne determina un'azione Terapeutizzante, equivalente a quella dell'azione energetica del trattamento dell'Agopunto 36 St, con una forte azione di Dispersione di calore e di ri-equilibrio Energetico.

Il primo, il ROSASAN , oltre a questo ha anche una attività di "ricostruzione" della cellula epatica.

Questi trattamenti terapeutici, sono da soli sufficienti a ripristinare una migliore performance energetica in questo periodo dell'anno caratterizzato da processi allergici e disturbi della sfera fisica-mentale, ( senso di pesantezza, stanchezza fisica, sonno pomeridiano, ecc. ecc. ) .

Se da soli non bastassero, consigliamo di recarsi da un Terapeuta che vaglierà la specificità del caso clinico.

Dr Giuseppe Parisi
Presidente Fomeco
Associazione Internazionale di Clinica e Terapia Olistica

www.fomeco.org
fomeco@fomeco.org



==============================

**********************************
INDIRIZZI AMICI
**********************************

Troverai alcuni articoli di naturmedica e altri interessanti anche nel sito:

http://www.armonics.net/civilta/med_nat_el.html

====================================

Oltre ad alcuni dei nostri, troverai altri interessanti articoli su:

http://facs.doing.it

=====================================

il portale della principale comunità italiana di
appassionati e professionisti del biologico, che si propone di
analizzare
la realtà di tutti i giorni avendo una visione ecocompatibile.

http://www.naturanetwork.it/



Articoli correlati
Numero 16
Numero 27
Numero 64
Numero 68-Parte prima
Numero 68-Parte seconda
Numero 69
Numero 71
Numero 84
Numero 95

 
LINK SPONSORIZZATI



Warning: mysql_connect() [function.mysql-connect]: Access denied for user 'naturvit_natur'@'localhost' (using password: YES) in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 128

Warning: mysql_select_db() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 129

Warning: mysql_query() expects parameter 2 to be resource, boolean given in /home/naturmed/public_html/include/funzioni.php on line 153
Peccato! query fallita:
  • errorno=0
  • error=
  • query=SELECT * FROM tbl_catalogo_prodotto WHERE online='Y'